SPEDIZIONE GRATUITA su tutto da soli 29 euro!
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Philip Watch collezione Caribe Diving: l’ammiraglio di famiglia

16/09/2020

Tempo di lettura: 4:25
 
 
Philip Watch, fondata nel 1858 a Napoli da François Philippe (svizzero) e Filippo Giardiello (napoletano), è una delle Case orologiaie italiane più antiche e incarna la sintesi ideale tra l’eleganza, l’inventiva nostrana e la precisione elvetica. Sebbene la maggior parte della produzione sia incentrata su dress watches eleganti, le onde azzurre della costa partenopea non potevano non ispirare anche segnatempo subacquei di alta qualità, dedicati tanto al semplice amante del mare tanto a chi pratica immersioni. Il modello che andremo a scoprire oggi, progettato in Italia e realizzato in Svizzera con i migliori materiali disponibili, è l’attuale erede della gloriosa tradizione marittima della Maison.
 
La referenza di questa recensione è la R8223216002, caratterizzata da ghiera e quadrante colore blu, cassa e bracciale in acciaio satinato e proposta a 890 Euro di listino. In catalogo esistono però anche la R8223216003 (identico ma con il quadrante e la ghiera neri, sempre a Euro 890) e la R8223216001 (quadrante blu, ghiera oro con inserto blu, corona oro e bracciale con maglie centrali oro, 940 Euro).



Una cassa robusta ma elegante
Le due cose che colpiscono subito l’occhio sono l’intenso colore blu marina di quadrante e ghiera che ricorda le profondità del mare e le forme pulite ed eleganti che restituiscono una idea di solidità. La cassa è color acciaio chiaro, con finitura satinata sulla superficie frontale e lucida su quelle laterali. Il diametro è di 42 mm, con una distanza tra le estremità delle anse di 51,5 mm ed uno spessore molto contenuto di soli di 12,6 mm: si tratta di una dimensione intermedia, né troppo piccola né troppo grande, che veste bene sulla maggior parte dei polsi. Le forme della cassa sono morbide, praticamente senza spigoli e piacevoli al tatto. La ghiera è di tipo girevole unidirezionale a 120 scatti, impreziosita dal bellissimo inserto in ceramica blu. Su di essa sono riportati i riferimenti dei minuti per l’immersione, con lo zero evidenziato da un triangolo al centro del quale troviamo il tradizionale pallino fosforescente. La corona è avvitata, molto ben rifinita e decorata dal logo Philip Watch. Sul lato opposto alla corona troviamo invece la valvola dell’elio, discreta e appena visibile. Il fondello è di tipo avvitato e lungo il bordo è decorato da una greca che se osservata da vicino si scopre formata dal logo della Casa alternato dritto e capovolto (un vero tocco di genio!). La WR è di ben 30 Bar (o 300 metri che dir si voglia), ponendo questo orologio allo stesso livello di tenuta stagna dei migliori subacquei.
Il cristallo che copre il quadrante è uno zaffiro, materiale notoriamente ottimo per limpidezza e resistenza ai graffi.



Un bracciale al top
Il bracciale è di ottima qualità, con maglie e terminali in acciaio pieno, a tutto vantaggio della robustezza. In gradevole continuità con i colori della cassa, la finitura è acciaio chiaro satinato nelle maglie laterali e lucido in quelle centrali. La chiusura avviene con una déployante a pulsanti laterali e fermaglio di sicurezza, marcata Philip Watch e dotata di tre punti di aggiustamento fine della lunghezza. Le braccia interne della déployante sono provviste di nervature rettangolari che ne aumentano sia la resistenza alla torsione sia il confort (contribuiscono a facilitare la traspirazione).



Un quadrante blu come il mare
Il quadrante è di un colore blu marina intenso i cui riflessi metallici riflettono la luce e cambiano a seconda dell’angolo da cui viene osservato, con un effetto molto gradevole alla vista. Gli indici sono in rilievo e di tipo a bicchierino, fosforescenti ed impreziositi da un bordino cromato. Con una soluzione originale quanto ricercata, il contrappeso della lancetta dei secondi è a forma di logo PW. Le lancette di ore e minuti sono di tipo a bastone e fosforescenti. Nella parte superiore del quadrante troviamo la scritta “Philip Watch”, mentre in basso campeggiano fiere le diciture “Automatic” e “WR 1000 ft / 300 mt”. A ore 3 troviamo la casellina della data, impreziosita dal bordino cromato e sovrastata dalla lente a ciclope. Sul settore più esterno sono riportati piccoli gli indici dei secondi. La leggibilità è buona in tutte le situazioni di luce e da tutte le angolazioni.



Un movimento raffinato e ben rodato
Il “cuore” che batte nella cassa è il glorioso ETA 2824-2 meccanico a ricarica automatica, un movimento di alta qualità prodotto in Svizzera e rinomato per affidabilità, prestazioni e robustezza. La sua frequenza di funzionamento è di ben 28'800 oscillazioni/ora (contro le classiche 21'600 degli altri movimenti), a tutto vantaggio sia della regolarità di marcia sia della fluidità della lancetta dei secondi, che si muove con scatti appena percettibili. La data è a scatto rapido ed è posizionata a ore 3. La carica può avvenire sia manualmente girando la corona sia automaticamente grazie al rotore azionato dai movimenti del polso (solitamente si utilizza la funzione manuale per l’avvio da fermo dando delicatamente una decina di giri, per poi indossare l’orologio e lasciare che questo completi la ricarica da sé). La lancetta dei secondi ha la funzione di stop per la sincronizzazione con l’ora esatta.
 
In conclusione: questa versione del “Caribe” è un orologio caratterizzato da grande valore, finiture molto curate e colori intensi, un orologio sportivo che riesce ad abbinarsi bene sia agli abiti formali sia a quelli di tutti i giorni, dimostrando una notevole polivalenza di utilizzo. Caribe é un segnatempo acquatico robusto e affidabile, che omaggia fieramente la tradizione del modello “Caribbean” di tanti anni fa. Si tratta quindi dell’incarnazione perfetta delle due anime di Philip Watch: quella sportiva e quella elegante, la precisione svizzera ed il calore partenopeo, la meraviglia di un meccanismo raffinato e l’incanto del mare blu.

 

Caratteristiche tecniche:
 
Diametro cassa: 42 mm (esclusa corona)
Larghezza cassa con corona: 46 mm
Spessore cassa: 12,6 mm
Distanza tra le estremità delle anse: 51,5 mm
Larghezza anse: 22 mm
Materiale cassa: acciaio 316L
Bracciale: maglie e terminali pieni in acciaio 316L, con chiusura a déployante
Materiale cristallo: zaffiro
Ghiera: girevole unidirezionale, 120 scatti
Lancette fosforescenti? SI
Indici fosforescenti? SI
Fondello: avvitato
Peso totale (cassa + bracciale): circa 184 grammi
Resistenza all’acqua: 30 Bar (300 metri) con valvola dell’elio
 
Movimento: ETA 2824-2, meccanico automatico, 25 rubini, stop dei secondi, data
Ricarica: automatica + manuale
Autonomia: +38 ore
Frequenza di funzionamento: 28800 alternanze/ora ( = 8 alternanze/secondo)
Scarto massimo: +/-15 secondi/giorno
Scarto rilevato nell’esemplare recensito: +4 secondi/giorno
 
#orologio #orologi #watch #watches #sport #vintage #philipwatch #sub #subacqueo #caribe #r8223216002 #diver #diving #elegance #automatico #automatic #eta2824-2 #ceramic #elio